"Si sentiva come se non avesse un passato.
Come se si fosse trovata in quel luogo senza
sapere da dove veniva.
Era stanca di quella stanchezza che
sa dare solo il vuoto..."

-la solitudine dei numeri primi-

giovedì 4 febbraio 2010

..Mente e Realtà..


Avete mai sentito parlare della legge di attrazione? Io fino a poco tempo fa non ne avevo mai sentito parlare, per cui ne riassumo in poche parole il significato. I nostri pensieri emettono vibrazioni, positive o negative a seconda della natura dei pensieri stessi. Così come un magnete, il nostro pensiero possiede una forza attrattiva, derivante dalla forza interiore dell'individuo in questione, capace di influenzare la realtà attirando a sè esperienze positive laddove la forza interiore sia incanalata in pensieri positivi, ed esperienze negative nel caso opposto in cui l'energia di cui disponiamo venga convertita in pensieri negativi. In parole spicciole, la mente trasmette ciò che pensa nella vita reale, e di conseguenza ciò che desidera tenderà ad ottenerlo, e ciò che teme tenderà a realizzarsi. Per fare un esempio, temere di avere un incidente stradale, e di conseguenza sprecare energia interiore in pensieri di preoccupazione, di ansia, a cui consegue una situazione fisica di fiato corto, disattenzione, stress, significa con molta probabilità avere davvere un incidente, poichè la realtà ha subito l'attrazione di quella negatività lasciandosene plasmare, sottomettendosi alla forma che la nostra mente le imprime.
Esempio opposto, desiderare ardentemente ed ottimisticamente qualcosa, per esempio un certo punteggio ad un esame, e quindi pensare attivamente a come poterlo raggiungere, agire per quello scopo, incanalare energia con sempre maggiore intensità per avere nella realtà dei fatti ciò che già si sente d'avere nella realtà psicologica, significa con molta probabilità ottenere davvero quel risultato, che non si sarebbe mai potuto raggiungere sprecando energia disperandosi o cercando inutilmente un modo per evitare la fatica o la bocciatura. In conclusione, la realtà non è che materia modellata innanzitutto nella mente, che rispecchia il modo in cui ciascuno utilizza la propria energia d'attrazione. Ho riflettuto parecchio su questo argomento, e sono convinta che per certi aspetti sia un'esagerazione credere che la realtà dipenda interamente dal nostro modo d'immaginarla. Per esperienza infatti mi sono ritrovata catapultata dalla vita in situazioni in cui non avrei mai potuto pensare di potermi trovare. La nostra dose di impotenza rispetto alla natura è indiscutibile, tant'è vero che un tumore può colpire con la stessa crudeltà un bambino di tre mesi che a stento riesce a formulare pensieri ed un vecchio signore che fuma da cinquant'anni; un delinquente ubriaco può uccidere allo stesso modo un'allegra ragazzina di quindici anni ed un padre di famiglia che porta a passeggio il cane. Addossare tutta la responsabilità dell'universo sulle nostre spalle è un'ingenua forzatura. Ma è anche vero che il nostro stile di vita e molte delle nostre esperienze dipendono dalla nostra forza di volontà, estremamente più potente di quanto sembri. Cose quotidiane come i litigi, i fallimenti, i sensi di colpa, le menzogne, le illusioni, le imposizioni, gli errori, ma anche il successo, il divertimento, la conoscenza, l'amicizia, l'amore, l'aiuto reciproco, la fiducia, dipendono dal modo in cui affrontiamo la vita. Vedere il mondo con gli occhi del cinismo e della delusione significa non trovare un motivo per viverlo.



Guardare le persone solo per gli sbagli che commettono o per il male che covano dentro significa non poter più avere fiducia in nessuno. Il male, non c'è dubbio, è ovunque, e se lo cerchi, non avrai alcun problema a trovarlo. Mi rendo conto che cercare il male, pensarlo, assorbirlo, significa davvero inquinare l'energia positiva che potremmo utilizzare più saggiamente per ottenere quello che vogliamo. Concentrarci sul male significa scoprire una realtà arida e vivere una vita inutile. Per molti aspetti la mente ha il potere di cambiare il corso della realtà, anche quando il dolore non dipende da noi. Perchè il dolore non è mai fuori, il dolore dipende dal modo in cui noi lo percepiamo. Per quel che mi riguarda, tutto il dolore a cui la vita ogni secondo mi sottopone, un dolore che deriva da una tragedia che nessun mio pensiero ha determinato e che ha colpito i miei cari, è un dolore tanto forte da poter uccidere, se lo assecondo. Ciò che io voglio non è fingere di stare bene, ma lottare per convertire il male in bene, la rabbia in forza, la paura in coraggio. Se anche voi pensate alle vostre paure, ai vostri tormenti ed ai vostri quotidiani affanni, vi consiglio di lasciar perdere, perchè purtroppo la vita non li risolverà, ma anzi non farà che renderli più disumani, rafforzata dalla forza negativa che i vostri pensieri racchiudono. Pensate a quello che dovete fare per stare bene davvero, e riprendetevi la voglia di vivere che il dolore vi ha rubato. Quando soffrite, pensate positivo e fate tornare la luce nel vostro cuore. La realtà, per quanto possibile, vi premierà.


[Mi dispiace che il blog sia rimasto deserto per mesi, ma purtroppo quando la vita ti chiede di lottare contro un nemico superiore alle tue possibilità, ogni briciola di tempo diventa fondamentale. Un saluto con affetto a tutti i bloggers!]

15 commenti:

Michiamomari, e ha detto...

Certo che mi ricordo di te.. e BENISSIMO!!!
Grazie per essere passata e per partecipare.. ora nn sparire di nuovo però, eh.. un abbraccio grandissimo!

{ κ ι κ ʏ } ヅ ha detto...

Hey Lusia...quello che hai scritto è davvero "bello" e toccante...*commossa*...ti piacciono le canzoni?Sono felice :] "v" scusa se te lo kiedo un'altra volta...ma dove hai preso il modello del tuo blog?Mi protresti dare il sito web?Grazie e mille <3

Kiara ha detto...

Ciao Lusia!
Felicissima di conoscerti. ^^
Ora ho pochissimo tempo per restare, ma ci tenevo a dirti che conosco la legge dell'attrazione, l'ho conosciuta grazie ad un documentario intitolato "the secret", ed è qualcosa a cui credo molto.
Tornerò prima posibile per conoscere il tuo blog.
Intanto ti abbbraccio.

Pagliuzza ha detto...

Dunque.. dopo essermi resa conto ke i commenti ai tuoi post sn subito sotto il titolo e nn sotto il post (commentavo sempre qll precedente ihih) ed essermi sentita quindi molto stupida, posso dirti la mia altezza :) Dunque fino a qlk giorno fa ero convinta d essere 1.69 xkè in passato m ero misurata ed era cosi, ma l'altro gg m sn fatta misurare da mio padre ke ha detto ke ero 1.64.. xo' ha detto ke è possibile ke essendo molto stanca quella sera io risulti + bassa ( a qnt pare qnd s è stanchi il corpo è km se si contraesse e c si abbassa di qlk cm.. qnd s è rilassati c si alza 1po' :)).. quindi ho fatto 1media e direi 1.67 ihih.. cmq se noti sopra il mio percorso peso c'è anche il bmi ke ora è d circa 21.5 se nn erro.. il ke è perfettamente normale.. ma infatti io nn dico d essere obesa, sl ke nn sn proprio normale.. sn in sovrappeso ma è cmq 1sovrappeso moderato.. e cmq io voglio essere magra, nn eccessivamente ma magra..
nn punto allamagrezza delle modelle x intenderci, nn m piacciono le ossa..m piacciono le forme, ma giuste.. e cmq essendo formosa anche d seno nn starei bene troppo magra..
diciamo ke il mio è 1percorso didimagrimento, sn solo leggermente bulimica in certi periodi, ma nn è niente d troppo grave.. le persone ke stanno davvero male sn altre.. :)
qnd sarò magra avrò sicuramente 1marcia in +, ed è proprio questo ke voglio..
mi sembra ke m capisci al volo..
:)

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Ciao Lusia, grazie per esserti aggiunta tra i miei sostenitori! Ricambio veramente con piacere...il tuo blog è bellissimo! Purtroppo non mi sto connettendo molto perchè sono in fase di esami all'università e il blog è per me un'altissima fonte di distrazione :P, per cui, per il momento, non mi ci sto dedicando molto!
Ma appena trovo un attimo di respiro torno a leggere anche i tuoi post!
A presto e buona domenica!

Darkanna88 ha detto...

Ciao Lusia.. ho letto il tuo commento sul mio blog.. felicissima di conoscerti!! Hai scritto delle parole ke m hanno toccato il cuore.. non so, ma in quelle parole mi hai descritta! mi hai capita.. io sono tutto quello ke hai scritto!!
sono venuta qui e ho letto un bel pò dei tuoi vekki post.. mi piace tantissimo come scrivi! e concordo con la tua musica preferita!!
Se vuoi possiamo anke parlare su msn..
un bacione... grazie!!

Veggie ha detto...

La realtà oggettiva esiste per ben poche cose... per lo più esiste una realtà soggttiva, che è quella che ci creiamo di volta in volta noi stesse. Ed è assolutamente vero che il nostro pattern mentale infulenza questa realtà in maniera spaventosa. C'è una frase scritta su un post-it che ho appeso sulla pin-board della mia camera, che dice: "Pensa in grande e ci riuscirai, pensa in piccolo e ti sarà fatale, pensa che potrai e lo farai, tutto sta nel tuo stato mentale"... ed io credo che sia assolutamente vero. Perchè l'importante non è come si colpisce, ma come si reagisce ai colpi della vita...

Erika ha detto...

Ciao Lusia, grazie per essere passata nel mio blog. Comunque sì, conosco "L'ospite". E uno dei miei libri preferiti e ho letto su Internet che faranno il film e che hanno già scelto il regista. Purtroppo non so altro a parte gli attori proposti per interpretare i personaggi principali. Tempo fa', ho postato un articolo che parla del cast proposto. Se vuoi vederlo basta che vai sullo sideboard(in basso a destra) del mio blog dove c'è la lista delle etichette dei post e clicchi sull'eticchetta "The Host". Appena trovo delle notizie sul film, scrivo un post. Grazie mille del consiglio^^. Bacioni

zoé ha detto...

Bellissimo il tuo blog. E ottimo scritto: la ragione sta nel mezzo come si dice ... in parte dipende da noi e in parte da forze che non possiamo controllare, in parte deriva tutto dalle nostre responsabilità e in parte da principi universali, quali il bene e il male, che in quanto tali non possiamo controllare totalmente.

Completamnete d'accordo in ciò che dici.

Baci,Zoe.

Pagliuzza ha detto...

Che bei commenti che mi lasci ultimamente.. mi fanno strapiacere!! Hai ragione che nn devo avere ansia xkè sto x lasciarli x sempre.. :) Cmq voglio essere 58 xSan Valentino ihih mi sentirei + bella e me lo vivrei meglio :)
Cmq si oggi ho digiunato.. sn stat brava..ma qst nn cancella ciò che ho fatto ieri..
Ah una cosa che ci tengo tantissimo a precisare.. io non ho mangiato x fame nervosa ieri ma solo x fame chimica!La fame nervosa in qst giorni nn mi sta prendendo e io SO ke nn cederò.. sn estremamente sicura del mio controllo.. ma qnd c s mettono fattori chimici nn ho potuto farcela.. quindi la prossima volta eviterò di sfumacchiare oppure dirò al mio moroso di impedirmi di mangiare.. :) però credimi so ke nn cederò, il prezzo da pagare dopo sarebbe troppo grande nn me lo perdonerei..
1bacione

Michiamomari, e ha detto...

ciao Lusia, torno cn più calma per commentare il tuo bellissimo post, cosa che nn sono riuscita a fare l'altro giorno..
in breve.. vorrei dirti che hai detto in modo meraviglioso un sacco di cose a cui io credo moltissimo, e che a me sembra di avere più volte sperimentato nella mia vita!

Black Candy ha detto...

ciao cara grazie per il commeto che mi hai lasciato.vedo che ti piace "buffy" anche a me piace molto :) mi aggiungo ai tuoi lettori,bacio!!

Se ha detto...

Molto carino il tuo blog Lusia! e post molto interessante! Ti includo nelle mie "tracce" amiche! :)

Ciao, Se*

La Discesa dei Chili Odiati ha detto...

Ciao! Ti ringrazio davvero tanto per il tuo commento...ricevere parole di conforto è molto bello! é vero io tendo a sottovalutare questo mondo virtuale, dietro ad ogni commento c'è la mano di una persona che ha la sua vita, una vita vera e non virtuale...io tendo a restare sulle mie, mi sento sola ma non faccio niente per cambiare la situazione, aspetto che siano gli altri a darmi conforto o un po' di affetto..ma il + delle volte non ricevo niente...in questo sbaglio.
mi aggiungo tra i tuoi sostenitori!
kiss

Darkanna88 ha detto...

Ciao bella.. si sto andando davvero bene.. da parekkio ke non avevo questo autocontrollo.. dopo mesi ke l'avevo perso e mi sentivo davvero una fallita di merda!! x fortuna è ritornato..
solo ke ieri sera stavo x cadere.. x fortuna mi sn concentrata e ho pensato (mica voglio buttare nel cesso 13 giorni di dieta xfetta?) sarei stata davvero una stupida.. così m sn trattenuta e sn andata a letto!! cavolo è stata dura.. però me lo sarei aspettata.. in effetti era da parekkio ke nn sgarravo.. 13 gg lisci.. ma m sn ripresa in tempo e ora passerò altri 13 gg alla grande.. e spero ke nn mi accadrà neint'altro..
un kisssss

Posta un commento

Template by:
Free Blog Templates